brigitta cake & design

brigitta cake & design

domenica 11 maggio 2014

Mignolate o ammiscate siciliane.


Per la festa della mamma aggiorno il blog con un piatto saporitissimo tipico della rosticceria siciliana, è specifico della zona di Agrigento. E' un cibo da strada che si trova in tutti i panifici e bar, il cui ripieno può variare: mortadella, formaggio e olive nere, salsiccia, cipolla e olive nere, spinaci, mortadella e sempre olive nere. La pasta è più elastica rispetto a quella della pizza, e finalmente ho realizzato una ricetta che mi soddisfa, ma continuo la sperimentazione!


Ingredienti

350 g di semola
150 g di farina 0 o manitoba
20 g di lievito di birra
70 g di sugna sciolta o di burro morbido
1 uovo
2 chucchiai d'olio evo
12 g di sale
250 g circa di acqua tiepida (o metà acqua e metà latte, devo provare)

Per il ripieno:
mortadella
scamorza o caciocavallo
olive nere
pepe

Mettere la farina già miscelata in una ciotola, sciogliere il lievito in un po' d'acqua tiepida e unire. Mescolare un pò e unire la restante acqua (o acqua e latte) finchè il composto lo richiede. Dipende dal tipo di farina usata, quindi i 250 g indicati in ricetta sono indicativi. Aggiungere il burro morbido o la sugna sciolta, quando è assorbito unire l'olio, e per ultimo il sale. Coprire la ciotola con pellicola e fare lievitare due ore in luogo tiepido. Dopo la lievitazione dividete l'impasto in pezzi da circa 100 g, stendete ognuno in un rettangolo, spennellate d'olio e condite con il ripieno, abbondate pure, più che nella foto.

 

Arrotoloate la pasta sul ripieno in modo da formare un lungo salsicciotto, poi prendete un'estremità in mano e create una spirale arrotolando il salsicciotto su se stesso.

 

Mettete un'oliva su ogni mignolata  cuocere in forno caldo a 220 gradi per 30 minuti, fino a doratura.



6 commenti:

  1. Ciao cara, bellissima ricetta!
    E anche il blog è davvero carino!
    Grazie per aver partecipato al mio link party! A presto
    Nina di Fragola e Cannella

    RispondiElimina
  2. Ciao Nina,
    grazie mille! Spero che continuerai a seguirci!

    RispondiElimina
  3. Blog davvero carinissimo per non parlare di questa ricetta. Complimenti l'ho conosciuto tramite l'iniziativa di volo di una farfalla alla quale partecipo anche io col mio blog, mi sono unita ai lettori fissi. Vi aspetto nella mia stanzetta se vi va http://milemuamakeup.blogspot.it/ a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Sono contenta che ti piaccia e che tu ti sa iscritta! Vado a farlo anch'io sul tuo blog.

      Elimina
  4. Ciao Chiara, che soffice delizia! La cucina siciliana offre molti spunti golosi!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia,
    grazie mille! Si, la cucina siciliana è sicuramente un trionfo di sapori!

    RispondiElimina